Approvato il Decreto Coesione la cui dotazione finanziaria ammonta a 74 miliardi di euro.

Tra gli obiettivi centrali ci sono bandi legati all’AUTOIMPRENDITORIALITA’ e alle ASSUNZIONI.
Restiamo in attesa della pubblicazione dei bandi, che avverrà entro la metà di Giugno 2024.

Di seguito alcune specifiche ad oggi ufficiali.

AVVIO DI NUOVE ATTIVITÀ IMPRENDITORIALI

Progetti ammessi
Sono ammissibili a finanziamento le spese legate all’acquisto di beni, strumenti e servizi per l’avvio delle attività imprenditoriali.
Max di spesa ammessa: € 200.000,00

Beneficiari

I giovani di età inferiore ai trentacinque anni e in possesso di uno dei seguenti requisiti:
a) condizione di marginalità, di vulnerabilità sociale e di discriminazione;
b) inoccupati, inattivi e disoccupati;
c) disoccupati destinatari delle misure del programma di politica attiva Garanzia di occupabilità dei lavoratori GOL.

Contributo ottenibile

Contributo a fondo perduto FINO al 100% della spesa ammessa.

TRANSIZIONE DIGITALE ED ECOLOGICA NUOVE ATTIVITÀ

Progetti ammessi
Sono ammissibili le spese legate all’assunzione di giovani under 35, a tempo indeterminato dal 1/07/2024 al 31/12/2025.

Beneficiari

I datori di lavoro che avviano un’attività imprenditoriale sul territorio nazionale, a decorrere dal 1/07/2024 al 31/12/2025 e che non hanno compiuto 35 anni di età.

Contributo ottenibile

Esonero dal versamento del 100% dei complessivi contributi previdenziali a carico dei datori di lavoro privati, nel limite di 800 euro su base mensile per ciascun lavoratore.

BONUS GIOVANI

Progetti ammessi

Sono ammissibili le spese legate all’assunzione di giovani under 35, a tempo determinato, per un periodo massimo di 24 mesi.

Beneficiari

I datori di lavoro che avviano un’attività imprenditoriale sul territorio nazionale, a decorrere dal 1/07/2024 al 31/12/2025 e che non hanno compiuto 35 anni di età.

Contributo ottenibile

Esonero dal versamento del 100% dei complessivi contributi previdenziali a carico dei datori di lavoro privati, nel limite di 500 euro su base mensile per ciascun lavoratore.

BONUS DONNE

Progetti ammessi

Sono ammissibili le spese legate all’assunzione di donne di qualsiasi età, prive di impiego regolarmente retribuito da almeno 6 mesi, residenti nella ZES a tempo determinato o prive di impiego regolarmente retribuito da almeno 24 mesi ovunque residenti, per un periodo massimo di 24 mesi.

Beneficiari

I datori di lavoro che avviano un’attività imprenditoriale sul territorio nazionale, a decorrere dal 01/07/2024 al 31/12/2025 e che non hanno compiuto 35 anni di età.

Contributo ottenibile

Esonero dal versamento del 100% dei complessivi contributi previdenziali a carico dei datori di lavoro privati, nel limite di 650 euro su base mensile per ciascun lavoratore.

BONUS ZED

Progetti ammessi

Sono ammissibili le spese legate all’assunzione di personale non dirigenziale, a tempo determinato, per un periodo massimo di 24 mesi.

Beneficiari

I datori di lavoro che occupano fino a 10 dipendenti nel mese di assunzione e che assumono presso una sede o un’unità produttiva ubicata in una delle zone ZES, i dipendenti assunti non devono aver compiuto 35 anni di età e devono essere disoccupati da almeno 34 mesi.

Contributo ottenibile

Esonero dal versamento del 100% dei complessivi contributi previdenziali a carico dei datori di lavoro privati, nel limite di 650 euro su base mensile per ciascun lavoratore.