BENEFICIARI

I destinatari dell’intervento sono le PMI, inclusi i Liberi Professionisti, Titolari di Partita Iva, con Sede Operativa nel Territorio della Regione Lazio. La Dotazione finanziaria è di € 5.000.000,00, con una riserva di  € 1.500.000,00 destinata alle imprese operanti nei seguenti settori del Commercio :

  • Codice Ateco 2007 n. 45 – Commercio all’ ingrosso e al dettaglio e riparazione di autoveicoli e motocicli”
  • Codice Ateco 2007 n. 47 – Commercio al dettaglio – ESCLUSI i n. 47.26.00 (Commercio al dettaglio di generi di monopolio se non associata ad altra attività commerciale o di somministrazione di alimenti e bevande), n. 47.78.50 (Commercio al dettaglio di armi e munizioni, articoli militari), n. 47.78.94 (Commercio al dettaglio di articoli per adulti – Sexy Shop)
  • Codice Ateco 2007 n. 56 – Attività dei servizi di ristorazione.

E’ prevista inoltre una riserva del 20% per le imprese aventi Sede Operativa in uno dei comuni richiedenti nelle Aree di Crisi Complessa della Regione Lazio.

PROGETTI AMMISSIBILI

Sono agevolabili progetti che prevedono l’adozione di una o più soluzioni tecnologiche e/o sistemi digitali, tra quelle di seguito elencate :

  1. Digital Marketing : Soluzioni di digital marketing : interventi SEO, SEM, Web, Social e Mobile Marketing;
  2. E-Commerce : Siti di E-Commerce su piattaforme software CMS (Content Management System);
  3. Punto Vendita Digitale : soluzioni digitali per lo sviluppo di servizi front-end e customer experience nel punto vendita (chioschi, totem, touchpoint, segnaletica digitale, vetrine intelligenti, specchi e camerini smart, realtà aumentata, sistemi di accettazione di couponing e loyalty, di Electroning Shelf Labeling, di sales force automation e di proximity marketing);
  4. Prenotazione e Pagamento : Sistemi di prenotazione e pagamento via internet e/o mobile, sistemi Self Scannig e Self Checkout;
  5. Stampa 3D : attrezzature ed applicazione per la progettazione e la stampa 3D;
  6. Internet of Things : Sistemi e applicazioni in grado di comunicare e condividere dati ed informazioni grazie a una rete di sensori intelligenti;
  7. Logistica Digitale : Software e applicazioni digitali per la gestione e il coordinamento della logistica;
  8. Amministrazione Digitale : Soluzioni digitali a supporto della fatturazione elettronica e per l’ottimizzazione del magazzino.
  9. Sicurezza Digitale : Sistemi di sicurezza informatica;
  10. Sistemi Integrati : Sistemi di informazione integrati, quali i Sistemi ERP, sistemi di gestione documentali e sistemi di Customer Relationship Management (CRM), sistemi e applicazioni a supporto dello smart-working e del co-working.

Il progetto può prevedere costi per l’acquisto di Hardware solo se strettamente necessario per acquisire e elaborare i dati in funzione della o delle soluzioni tecnologiche previste dal progetto stesso.

COSTI AMMISSIBILI

Ciascuna Tipologia di intervento deve essere realizzata sotto la responsabilità di un unico fornitore.

Il progetto deve essere di importo complessivo non inferiore ad € 7.000,00 e comunque non superiore ad € 25.000,00.

Devono essere avviati (incarico o contratto) successivamente al 1° Gennaio 2019 e non includere spese sostenute prima del 1° Gennaio 2019 e non devono risultare completati (data ultima fattura) alla data della presentazione della domanda.

I progetti devono essere completati (data ultima fattura) entro 90 giorni dalla Data di Concessione e rendicontati entro 120 giorni dalla Data di Concessione.

I Costi Ammissibili si distinguono in :

  1. Costi di Progetto da Rendicontare;
  2. Costi del personale a forfait (10% dei costi di progetto)
  3. Costi indiretti a forfait (5% dei costi di progetto)

Le Spese ammissibili sono :

  • Acquisti di beni strumentali materiali e immateriali e altri costi accessori necessari all’ implementazione dell’investimento (macchinari, attrezzature, hardware, software, licenze)
  • Canoni iniziali di nuovi servizi erogati in modalità “Software as a Service”.

AGEVOLAZIONE

L’aiuto è concesso in regime De Minimis sotto forma di CONTRIBUTO A FONDO PERDUTO della misura massima del 70% dell’importo complessivo del Progetto Ammesso. L’Ammontare del contributo sarà definito applicando la percentuale indicata dal richiedente nel Formulario.

PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA

Le domande devono essere presentate dalle ore 12.00 del 10 Luglio 2019 fino alle ore 12.00 del 02 Ottobre 2019.

Per saperne di più:

Consenso alla Privacy