TERRITORIO

Il programma opera a livello nazionale ed ha una dotazione finanziaria di 124.000.000 di euro.

DESTINATARI

Giovani di età compresa tra i 18 e i 29 anni, che non sono iscritti a scuola né all’università, non lavorano e non sono iscritti a corsi di formazione, inclusi i percorsi di tirocinio extra-curriculari (Not in Education, Employment or Training – NEET).

OBIETTIVO

L’Avviso ha l’obiettivo di attivare l’Attività di accompagnamento all’avvio di impresa e supporto allo start-up di impresa” attraverso il finanziamento di  interventi formativi, consulenziali e di affiancamento, finalizzati a promuovere e sostenere processi di autoimpiego e autoimprenditorialità.

Le nuove attività possono essere costituite sotto forma di ditta individuale, società di capitali e di persone, associazione di professionisti.

Sono ammissibili le iniziative riferibili a tutti i settori della produzione di beni, fornitura di servizi e commercio quali, a titolo esemplificativo i seguenti:

  • turismo (alloggio, ristorazione, servizi) e servizi culturali e ricreativi;
  • servizi alla persona;
  • servizi per l’ambiente;
  • servizi ICT (servizi multimediali, informazione e comunicazione);
  • risparmio energetico ed energie rinnovabili;
  • servizi alle imprese;
  • manifatturiere e artigiane;
  • associazioni e società di professionisti;
  • imprese operanti nel settore della trasformazione e commercializzazione di prodotti agricoli;

commercio al dettaglio e all’ingrosso, anche in forma di franchising.

FINANZIAMENTO PER LE NUOVE ATTIVITA’

A partire dalla metà di Gennaio 2016, i giovani che avranno completato con successo i percorsi di accompagnamento all’avvio d’impresa, potranno presentare domanda di finanziamento al Fondo per la concessione di un prestito a TASSO ZERO, di importo compreso tra 5.000 e € 50.000 euro, di durata massima 7 annisenza garanzie personali.

Il finanziamento è finalizzato all’avvio di nuove iniziative di lavoro autonomo o attività di impresa o microimpresa o franchising, comprese le associazioni e società di professionisti. Le iniziative in forma societaria dovranno essere presentate da compagini composte totalmente o prevalentemente (soci e capitale) da NEET, che dovranno avere la maggioranza assoluta numerica e di quote di partecipazione.