Agevolazione e beneficiari

L’Iperammortamento è una supervalutazione del 250% degli investimenti in beni strumentali nuovi, dispositivi e tecnologie abilitanti la trasformazione in chiave Industria 4.0, acquistati o in leasing.
Possono beneficiarne tutte le imprese, indipendentemente dalla forma giuridica, dalla dimensione aziendale e dal settore economico in cui operano.

Requisiti dei beni strumentali
Per beneficiare dell’iperammortamento, i beni strumentali oggetto di investimento devono avere tutte le seguenti cinque caratteristiche:

  1. Controllo per mezzo di CNC (Computer Numerical Control) e/o PLC(Programmable Logic Controller);
  2. Interconnessione ai sistemi informatici di fabbrica con caricamento da remoto di istruzioni e/o part program;
  3. Integrazione automatizzata con il sistema logistico della fabbrica o con la rete di fornitura e/o con altre macchine del ciclo produttivo;
  4. Interfaccia tra uomo e macchine semplici ed intuitive;
  5. Rispondenza ai più recenti parametri di sicurezza, salute e igiene del lavoro.

Inoltre, tali beni devono essere dotati di almeno due tra le seguenti caratteristiche:

  1. Sistemi di telemanutenzione e/o telediagnosi e/o controllo in remoto;
  2. Monitoraggio continuo delle condizioni di lavoro e dei parametri di processo mediante opportuni set di sensori e adattività alle derive di processo;
  3. Caratteristiche di integrazione tra macchina fisica e/o impianto con la modellizzazione e/o la simulazione del proprio comportamento nello svolgimento del processo (sistema cyberfisico).

Tempistiche

  • 01/01/2017: Inizio validità periodo di investimento;
  • 31/12/2017: Termine ultimo per l’accettazione dell’ordine/contratto da parte del fornitore e per il versamento dell’acconto del 20%;
  • 30/09/2018: Termine ultimo per la consegna del bene oggetto di investimento.

IDEA IMPRESA Srl vi offre la propria professionalità nello svolgimento delle attività necessarie all’ottenimento dell’agevolazione. In particolare in riferimento:

  • all’analisi della rispondenza degli investimenti ai requisiti previsti;
  • alla possibilità di usufruire in maniera cumulativa di altre agevolazioni;
  • alla redazione dell’attestazione di conformità o alla stesura dellaperizia tecnica giurata, rilasciata da un nostro ingegnere iscritto all’albo profesisonale.

Per saperne di più:

Consenso alla Privacy