500 milioni per migliorare la sicurezza sul lavoro

Chi può presentare domanda?

I beneficiari del contributo a fondo perduto sono tutte le imprese di qualsiasi dimensione e settore di attività iscritte e attive alla Camera di Commercio, Industria, Artigianato e Agricoltura, in regola con i versamenti dei contributi INPS e dei premi INAIL.

Quali sono i progetti ammissibili?

Progetti finanziabili:
1. Progetti di riduzione dei rischi tecnopatici e per i progetti per l’adozione di modelli organizzativi e di responsabilità sociale;
2. Progetti per la riduzione dei rischi infortunistici;
3. Progetti di bonifica amianto;
4. Progetti per micro e piccole imprese operanti in specifici settori di attività;
5. Progetti per le micro e piccole imprese operanti nel settore della produzione primaria dei prodotti agricoli.

Quali sono le spese ammissibili?

Sono ammesse al contributo a fondo perduto:

a) le spese direttamente necessarie e funzionali alla realizzazione del progetto;
b) le spese tecniche nel limite massimo del 10% delle spese di cui al punto a);
c) le spese per la perizia asseverata.

Spese non ammissibili

Non sono ammesse le seguenti spese: BENI USATI, dispositivi di protezione individuale, veicoli, hardware e software, mobili e arredi.

A quanto ammonta il contributo ottenibile?

Il Contributo a Fondo Perduto è pari al 65% delle spese ammesse, con un massimo di 130.000 Euro.
Il progetto deve essere realizzato entro 12 mesi dalla data di ricezione di ammissibilità al contributo da  parte dell’Inail, con possibilità di proroga fino a 6 mesi.

Quando è possibile presentare domanda?

L’apertura dello sportello è prevista per il 15 aprile fino al 30 maggio 2024.

Come avviene l’erogazione del contributo?

L’impresa che ottiene un contributo a fondo perduto d’importo pari o superiore ai 30.000 Euro, può richiedere un’anticipazione pari al 50% del contributo stesso su presentazione di polizza fideiussoria a garanzia. Il saldo sarà erogato a rendicontazione finale.
In alternativa, l’impresa può richiedere il contributo in un’unica soluzione al completamento del progetto
d’investimento.