L’ultimo intervento inserito nel Dl Recovery è il “Fondo ripresa resilienza Italia” previsto dall’intervento 4.2.3 della misura M1C3 del PNRR.

Per il sostegno delle imprese turistiche il decreto Recovery battezza un nuovo fondo di fondi denominato Fondo Ripresa Resilienza Italia, del quale lo Stato Italiano è contributore unico e la cui gestione è affidata alla Banca Europea per gli Investimenti, con una dote di 773 milioni di euro.

Nell’ambito del Fondo dei Fondi è costituita una sezione denominata “Fondo per il Turismo Sostenibile” con dotazione di 500 milioni di euro per l’attuazione della suddetta linea progettuale dedicata allo sviluppo e alla resilienza delle imprese del settore turistico, con una riserva del 50% per gli interventi volti al supporto degli investimenti di riqualificazione energetica.